L'inflazione è la ragione

#Bitcoin (BTC) ha rotto il suo livello di prezzo più alto di tutti i tempi dopo il lancio dell'exchange-traded fund (#ETF) di ProShares, BITO, ma gli strateghi di #JPMorgan Chase ritengono che il fattore chiave dietro il balzo dei prezzi sia la preoccupazione degli investitori per l'inflazione .

Il lancio di BITO, che ha visto il volume naturale del primo giorno più alto di sempre per un ETF, "è improbabile che inneschi una nuova fase di capitale molto più fresco che entra in Bitcoin", hanno affermato gli strateghi di JPMorgan in una nota.

Invece, JPMorgan ritiene che, poiché l'oro non ha risposto alle preoccupazioni per le crescenti pressioni sui costi nelle ultime due settimane, il rinnovato ruolo di Bitcoin come migliore copertura contro l'inflazione agli occhi degli investitori è la ragione principale dell'attuale corsa al rialzo. Il team ha evidenziato che il passaggio dagli ETF sull'oro ai fondi Bitcoin sta prendendo velocità da settembre e "supporta una prospettiva rialzista per Bitcoin fino alla fine dell'anno".

Gli strateghi di JPMorgan hanno esemplificato il calo di interesse dopo la prima settimana dopo il lancio del Purpose Bitcoin ETF (BTCC) in Canada, sostenendo che l'hype iniziale che circonda BITO potrebbe anche svanire dopo una settimana.

Essendo il primo ETF legato ai future Bitcoin negli Stati Uniti, l'ETF Bitcoin Strategy di ProShares ha iniziato a essere negoziato alla Borsa di New York martedì a un prezzo di apertura di $40 per azione. Consente agli investitori di avere un'esposizione diretta ai futures sulle criptovalute in un mercato regolamentato.

I commenti di JPMorgan riecheggiano altri nella finanza tradizionale. L'investitore miliardario Carl Icahn ha elogiato Bitcoin come una grande copertura contro l'inflazione mentre la prossima crisi di mercato si profila all'orizzonte.

Bill Winters, CEO della banca britannica Standard Chartered, ha recentemente notato il superamento di un lungo periodo di bassa inflazione, aggiungendo che "è perfettamente ragionevole che le persone desiderino un'alternativa alla valuta fiat".