Samsung, una blockchain private per i suoi dispositivi.

Le applicazioni che si basano sulla fiducia e sulla sicurezza sono tra quelle che stanno iniziando a utilizzare la tecnologia blockchain mentre le sue potenziali applicazioni continuano ad espandersi.


Samsung, il gigante sudcoreano dell'elettronica e del software, ha annunciato il 13 ottobre l'implementazione di un sistema di sicurezza in stile "blockchain privata" per i suoi dispositivi.


Lo scopo del sistema, a cui è stato dato il nome Knox Matrix, è quello di migliorare la sicurezza di un ambiente che contiene più dispositivi facendo in modo che ogni dispositivo intelligente monitori l'attività degli altri e condivida i dati di accesso al fine di rendere il processo di registrazione in più rafforzato attraverso il "monitoraggio reciproco a più livelli".


In particolare, la tecnologia è stata introdotta come revisione della strategia di sicurezza esistente dell'azienda alla più recente Samsung Developer Conference Samsung.


Ad esempio, Samsung afferma che l'uso di un telefono collegato a un altro gadget intelligente, come una TV o un condizionatore d'aria intelligente, renderebbe questi elementi più resistenti alla compromissione di qualsiasi minaccia.