Terre virtuali: "Volumi medi di scambio in calo del 98%

Secondo l'analisi di Delphi Digital che cita i dati di #Metaland, i volumi di scambio per gli NFT su terreni virtuali sono crollati di oltre il 98% dai loro massimi.


I prezzi per i lotti più economici (NFT "minimi") sono scesi di tre quarti e la distribuzione della proprietà dei pacchi si sta accentrando.


Esemplificando la fine del settore, le transazioni per appezzamenti di terreno all'interno del metaverso crittografico da miliardi di dollari di "#TheSandbox" sono diminuite di almeno il 99% da gennaio 2022. Altri progetti di metaverso crittografico come #AxieInfinity, #Decentraland, #Earth2, #CryptoUnicorns e #NFTWorlds non stanno andando molto meglio .


Il gigante della consulenza #McKinsey ha stimato che gli investimenti in progetti relativi al metaverso durante i primi cinque mesi del 2022 sono stati pari a 120 miliardi di dollari. La stragrande maggioranza di quell'investimento sta ora boccheggiando sott'acqua.


Il più grande investitore nel metaverso, #Meta, ha ammesso finora oltre $13 miliardi di perdite sulle proprie iniziative metaverse.